martedì, 21/02/2012

Big Blog Theory!

Ve li ricordate, gli anni tra il 2003 e il 2005? Vi ricordate cosa voleva dire essere appassionati di musica indie negli anni d'oro dell'epoca dei blog? Non c'erano i social network, non c'era YouTube, i cellulari che avevamo in tasca servivano al massimo per mandarci gli sms e la parola hipster non voleva dire (quasi) niente. Vi ricordate dell'entusiasmo nello scoprire un gruppo nuovo, una piccola etichetta dall'altra parte del mondo, l'esistenza di tante persone in giro per l'Italia e per il mondo con gusti musicali simili ai nostri? Vi ricordate Frequenze Disturbate a Urbino, Musica nelle valli, gli Homesleep Weekend? Vi ricordate il concerto dei Radio Dept al Covo? 

 

Noi c'eravamo, e anche se è passato un po', quegli anni ce li ricordiamo bene. Ed è proprio per cercare di recuperare quello spirito e quell'entusiasmo che nasce la serata (coraggiosamente) chiamata Big Blog Theory. Ogni mese tra le mura del Covo (e dove sennò) avrò l'onore e l'onere di essere il padrone di casa, e ad affiancarmi in consolle ci sarà ogni volta un ospite diverso dal mondo dei blog, delle webzine e della rete. Nella data zero, sabato 3 marzo, con me ci sarà Enzo Polaroid, sindaco e capostipite degli indie-blogger, che per la prima volta sfiderò in singolar tenzone a farvi ballare successi vecchi e nuovi con lo spirito di quel periodo in cui niente era davvero scontato. Prima di noi in concerto Maria Antonietta, la controversa rockeuse pesarese che non ha più bisogno di presentazioni

 

Alzate i nasi dai vostri schermi, uscite dalla cameretta o dall'ufficio e unitevi a noi. Se in quegli anni c'eravate, o, ancor di più, se non c'eravate, stavolta voglio vedervi tutti là.

13 Commenti a “Big Blog Theory!”:

  1. […] l'avevamo detto che venerdì 27 aprile al Covo torna Big Blog Theory? Certo che ve l'avevamo detto. E comunque – fino alla data in questione – ve lo […]

  2. […] della golden age dei blog sul dancefloor del Covo, siamo pronti per la puntata numero due di Big Blog Theory, il party che dà al termine social network un significato che non prevede uno schermo e una […]

  3. […] la tiritera: se vi interessa un party che si ispira allo spirito dei tempi andati sapete già dove e quando; se non vi interessa, aspettate solo che passi la giornata di domani e che io smetta di parlarne. […]

  4. […] if you think you've heard this one before: sabato sera al Covo c'è Big Blog Theory, la serata danzante in cui alziamo il naso dallo schermo e andiamo a berci delle birrette e fare […]

  5. […] spendere molte parole per presentare la data zero di Big Blog Theory che avrà luogo Sabato 3 marzo al Covo dopo il concerto di Maria Antonietta, ma l'ho […]

  6. […] giorni fa vi ho presentato Big Blog Theory, il nuovo party del Covo che mi vedrà ogni mese in consolle affiancato dai migliori nomi […]

  7. enver ha detto:

    e bravo Franz. non ci crederai, ma io e Benty stavamo preparando una cosa del genere. dj set itinerante, screenshot alle pareti, etc. Ci saremmo chiamati The Splinders. RIP The Splinders.

  8. enzo ha detto:

    Sì, bello, come i venditori di magliette, perline e incensi ai margini dei concerti, bancarelle dove ti rifanno l’html… mi piace l’idea.
    Oppure proiettare sullo schermo dietro il ul palco screenshot di Archive.org dai vecchi blog :)

  9. inkiostro ha detto:

    Nel 2003 Powerpoint era già vecchio, dai. Al massimo possiamo trasformarlo in “Redesign your template party”.
    (per tutti gli altri: è sabato! venite!)

  10. Dietnam ha detto:

    Che cosa bella bella bella.

  11. lebbia ha detto:

    Eh, magari potessi!
    Bei tempi quelli: tutto pareva andare – giustamente – piú lento. A velocitá umane.

  12. enzo ha detto:

    uh, non sapevo del sottotitolo…
    poi li facciamo i visual in powerpoint 98?

  13. benty ha detto:

    lagrimotti di giuoja e nostalgia

Commenta

Connect with Facebook