giovedì, 14/05/2009

La vita imita il cinema #1

di

A destra, il leggendario Cristo Compagnone, vestito in modo classico ma in posa ottimista e ammiccante da vero ggiovane, profetizzato ironicamente da Kevin Smith nello storico Dogma.
A sinistra, la statua di Gesù svelata ieri dalla Chiesa Cattolica di Nostra Signora Immacolata e San Filippo Neri di Uckfield, East Sussex (UK). Vestito in jeans e camicia come un tronista della De Filippi, e in posa da ballerino di Buona Domenica.
Nessuna sorpresa: aveva vinto il televoto.
Eppure, nonostante un costo di realizzazione di £35.000, nemmeno un paio di mocassini o una cravatta…

6 Commenti a “La vita imita il cinema #1”:

  1. utente anonimo ha detto:

    a me piacciono un casino. ma il vero iniziatore è stato il penta-gesù-ballerino che compare brevemente su uno scaffale in camera di alex de large in “arancia meccanica

    vera

  2. valido ha detto:

    urca, quello di S.Bernardino e’ a un passo da questo: http://www.youtube.com/watch?v=s5JVnVx6LMA

  3. utente anonimo ha detto:

    figa marisa…

  4. MissVengeance ha detto:

    ma che cazzo

  5. utente anonimo ha detto:

    dovresti vedere il S. Bernardino da Siena in posa da cabarettista in centro a Bernalda (MT)

  6. utente anonimo ha detto:

    Oh mamma mia! :-/

    Glauco

Commenta

Connect with Facebook