mercoledì, 27/07/2011

Altro che tamarreide

Nella quarta stagione gli uber-zarri italoamericani di Jersey Shore sbarcano in Italia, e da quello che si è letto nei giornali e che si vede nel promo qua sotto, per gli amanti di certo trash catodico (o i fini commentatori di usi e costumi e pop culture) sarà probabilmente un must see. Negli USA la nuova stagione comincia tra una decina di giorni (non so da noi; immagino in autunno), e sospetto che contribuirà a migliorare l'immagine dell'Italia all'estero (negli USA, almeno) quanto una gaffe o una barzelletta di Berlusconi a un meeting internazionale.

 

Commenta

Connect with Facebook