mercoledì, 28/04/2010

Usa il cervello e i nervi con disinvoltura e mira al cuore MIRA AL CUORE

Gli Offlaga Disco Pax e Massimo Zamboni che rifanno Allarme dei CCCP è stato sicuramente uno dei miei momenti preferiti del bellissimo 25 Aprile nella piazza di Carpi (insieme alle parole indimenticabili di Germano "Comandante Diavolo" Nicolini). Il concerto, che celebrava anche il quindicennale di Materiale Resistente con l'uscita del nuovo Materiali Resistenti, è stato, oltre che festa bella e mai così necessaria, anche un'interessante fotografia di un pezzo della scena indipendente italiana, che dopo molti  anni per lo più esterofili ed escapisti, è tornata ad essere anche veicolo di idee e impegno in qualche modo politici (oltre agli Offlaga basta pensare al Teatro degli Orrori, Le Luci della Centrale elettrica, gli ultimi Giardini di Mirò, a modo loro pure i Baustelle…); e mi sa che di questi tempi ci vuole proprio.

 

Quanto alla cover, Max che urla (canta!) «Solo tu», con la chitarra di Zamboni dietro e le recenti infelicissime uscite di Giovanni Lindo Ferretti che risuonano ben chiare in mente, e noi in mezzo a una piazza enorme e gremita e bellissima, è stato un cortocircuito niente male. Mira al cuore.

 

2 Commenti a “Usa il cervello e i nervi con disinvoltura e mira al cuore MIRA AL CUORE”:

  1. [...] Usa il cervello e i nervi con disinvoltura e mira al cuore MIRA AL CUORE Gli Offlaga Disco Pax e Massimo Zamboni che rifanno Allarme dei CCCP è stato sicuramente uno dei miei momenti preferiti del bellissimo 25 Aprile nella piazza di Carpi (insieme alle parole indimenticabili di Germano "Comandante Diavolo" Nicolini ). blog: inkiostro | leggi l'articolo [...]

  2. Pelodia scrive:

    Vero, gran momento. Ho abbandonato il banchetto Trovarobato per andare a godermelo tra la gente sotto al palco ;)

Commenta

Connect with Facebook