mercoledì, 23/04/2008

Start spreading the news

 

14 Commenti a “Start spreading the news”:

  1. colas scrive:

    the legendary “salutatore”

    semmai

  2. utente anonimo scrive:

    fabrizio ti sei ricordato di controllare passaporto e tutto prima di partire?

    sarebbe molto poco indie vederti tornare scortato da finanzieri o saperti imprigionato a st quentin

    medo

  3. utente anonimo scrive:

    ma non è una cazzata ? cioè non sono abbastanza indie per capirlo da solo

  4. Melina2811 scrive:

    Ciao e buon ponte per il 25 aprile da Maria

  5. utente anonimo scrive:

    dai cioè figo.

    la cnn ti conosce? dai ma wow!

    ile

  6. utente anonimo scrive:

    conoscevo un altro che andando a NY aveva messo questo titolo.

    giorni lontan(issim)i.

  7. kAy979 scrive:

    veeenti gioorniiii? beato te!

  8. cru7do scrive:

    invidiaaa, anzi “indie-via”!

    quali concerti ti sei segnato?

  9. Blackhair scrive:

    Just don’t forget to bring me something from the upper East Side…

    XOXO

    Fai buon viaggio cousin

  10. valido scrive:

    Ink, lo sapevo che io e te eravamo gli unici frequentatori di questo blog a non essere ancora andati negli USA, l’avevo gia’ capito dal post sulla Dr Pepper…

    Un unico consiglio, per mischiarti con gli indigeni: cascasse il mondo, scoppiassero bombe o arrivassero zombi o mostri giganti, NON SPEGNERE MAI LA VIDEOCAMERA!

  11. Ari scrive:

    bravo!

    ormai il motto sarà “spaghetti, pizza, mafia and Inkiostro”..

  12. utente anonimo scrive:

    Invidia!!!

    .doc

  13. utente anonimo scrive:

    tutti a ny la prossima settimana vedo… ci sono anche io!

    saluti

  14. britishkiller scrive:

    io pure sarò a NY ^^

    dal 1° al 10… che concerti andrai a vedere?

Commenta

Connect with Facebook