mercoledì, 02/04/2008

Lost in the post

[April is the cruellest blah blah blah]

 

 

_Se fai un post a punti vuol dire che non hai idee. O tempo. O che una formula del genere è diventata talmente un clichè che ormai non hai più voglia di pensarne un’altra.

 

 

_E’ quasi commovente. Pollack e gli occhiali della nonna cinese del couplandiano Everything’s gone green: una piccola storia di blog (tra cui questo), film indipendenti, occhiali tamarri e cineasti generosi.

 

 

_Del resto gli piace soffrire, oh. Se sei un tipo emo, forse questo non è il momento adatto per fare un giro in Messico: come riporta Idolator, da quelle parti al momento c’è una vera e propria caccia alle streghe di piazza. Cosa faranno ai fan dei Tokyo Hotel, mi chiedo.

 

 

_No, non manca un pezzo. Un biglietto da visita creativo.

 

 

_Tutti i sabati in casa della nostra giovinezza. Scrive poco, ma quando lo fa è sempre in stato di grazia: Maxcar sugli M83 e sul revival al quadrato.

 

 

_Ottimo per sapere quali auto non acquistare. Automotive family tree.

 

 

_Muxcolabrodo = MP3 free. Daniele ha scoperto che è un’nezia bucare Muxtape e scaricarsi gli MP3 dei pezzi che compongoino i nastroni. Andate sul mio muxtape, copiaincollate nella barra degli indirizzi il codice linkato dal post, scaricate i link che compaiono e rinominateli come .mp3 e il gioco è fatto.
[gli dò 2 settimane, poi per me lo chiudono davvero]

 

 

_«Some Shitty 2008 Disco Band – I Wish I Was In Vice Magazine (CSS Remix)». E a proposito di Muxtape: il miglior nastrone indie-snob è quello di Catbird. Ho riso fino alle lacrime. 

 

 

_«Why don’t french women get fat?» Un impagabile spioncino sulle ricerche di Google: Some fun I had with Google Suggest. (via)

 

 

_«Scuuuulettando la tua ge-lo-siaauh». Ma a voi piace il nuovo singolo degli Afterhours (quello vero, Pochi istanti nella lavatrice; lo sentite sul MySpace)? A me uhm. 

 

 

_ I’m Tellin’ Y’all It’s Sabotage! Da Space Invaders a Pacman, da Pong a Tetris : su retrosabotage i classici dell’Arcade Game si giocano, ma sono sabotati -e sempre in modo diverso. Grande idea.

 

 

_Fatalità. Lo saprete già tutti, ma a quanto pare il tifoso del Parma investito domenica da un pullman di Juventini era l’autore della celebre mail intimidatoria che causò l’annullamento del concerto degli Offlaga Disco Pax a Parma, un paio di anni fa. Da Dietnam i dettagli, e sul Corriere la fantascientifica agenzia che definisce la band «un gruppo punk-rock [..] composto da tifosi della Reggiana».

 

 

_Esattamente quello che promette: Wolverine Daily, un disegno (lo-fi) di Wolverine al giorno. Chissà perchè.

 

 

_Appuntamenti per il weekend (un po’ in anticipo). Venerdì sera il Covo ospita (credo per la prima volta) un nome presente nella top 10 dei singoli italiani: al momento The Niro è incastrato tra Jennifer Lopez e i Backstreet Boys, ma sarebbe molto bello se il suo ottimo cantautorato folk riuscisse a farsi strada ancora un po’. A seguire, al Gate 1, il sottoscritto a mettere un po’ di dischi con Marina. Sabato invece sarà la volta dell’attesissimo ritorno degli Yuppie Flu, per il quale, vi ricordo, ancora per circa 24 ore è in palio un biglietto omaggio (al momento è in pole position Piergiorgio; ma si può ancora fare di meglio); dettagli nel suddetto post.

 

 

_L’ultimo click. Guzzanti / Veltroni, al Pippo Kennedy Show, 11 anni fa. Un classico ripescato, ma -è terribile- sembra di oggi. (via)
[Bonus: questo è più recente, ma forse ancora più bello]

 

8 Commenti a “Lost in the post”:

  1. ring19 scrive:

    gran bel nastro!!!!

    Lo sto ascoltando nell’ipod grazie al link:

    http://minucci.net/getmuxtape.php

  2. utente anonimo scrive:

    la menata degli offlaga assurda (grazie per la segnalazione), ma che dire dei MGMT messi in onda stamane su radio dj da linus?

  3. RedGlow scrive:

    Eh, no, Eliot non me lo tronchi così. non è per nulla educato.

  4. utente anonimo scrive:

    Oggi ho deciso di visitare tutti i blog su splinder.com che mi riesce di visitare. Ciao da Maria

  5. Pollack scrive:

    grazie millle.

    in questo periodo tutti mi vogliono bene.

    sarà la mia condizione di emigrato a riscuotere successo.

    ;)

  6. utente anonimo scrive:

    La canzone degli After sembra Are you gonna go my way di Lenny Kravitz. Quindi fa abbastanza schifo, sì.

    .doc

  7. utente anonimo scrive:

    La stora del tizio degli Offlaga è una cosa allucinante. Karma?

  8. boll scrive:

    più che altro, quanto cazzo è brutta la dandini.

Commenta

Connect with Facebook